sabato 22 maggio 2010

In aereo


Poi ci fu l'avvento dei voli low cost, ai cui prezzi dovettero adeguarsi anche le altre compagnie. Fu cosi che il calvario del lungo viaggio ebbe fine. Ma cominció l'icertezza naturale di arrivare a destinazione vivi, tipica di chi sale per le prime volte su un mezzo di trasporto che pesa diverse tonnellate e che, a rigor di logica, non può volare. Potevo non dormire male la notte prima di ogni volo?

Nessun commento:

Posta un commento